La politica agricola europea. Storia e analisi

La PAC negli anni Novanta

Accedi o registrati per visualizzare e stampare la versione editata in PDF della Rivista

Con la riforma dei fondi strutturali del 1988, nell’ambito della politica strutturale comunitaria, è riconosciuta alla Commissione europea la facoltà di attivare specifiche azioni per aspetti di particolare interesse comunitario: queste sono le “Iniziative comunitarie” (IC) . Nelle prime applicazioni ne verranno lanciate diverse, in risposta ad altrettanti obiettivi comunitari, come la cooperazione transfrontaliera (Interreg), la promozione della crescita dell’occupazione attraverso lo sviluppo delle risorse umane (Horizon, Now, Youthstart), l’adattamento dei lavoratori alla trasformazione industriale (Adapt), la riconversione industriale (Rechar, Resider, Konver), il recupero e la valorizzazione delle periferie delle grandi aree urbane (Urban) [continua a leggere]