YouRural Net. Il mondo rurale al passo con le social community

p. 107
YouRural Net. Il mondo rurale al passo con le social community

In linea con i cambiamenti socio-culturali affermatisi nell’ultimi decenni attraverso il diffondersi di tecnologie informatiche avanzate, che hanno modificato i modelli di socializzazione tra le persone e in particolare tra le generazioni giovanili, la Direzione Coordinamento Rete Rurale Nazionale e Programmi Ministeriali di Comunicazione dell’ISMEA, nell'ambito del Gruppo di Lavoro (GdL) “Giovani” del programma Rete Rurale Nazionale ha ideato la Comunità di Pratica (CoP) “YouRural Net”, una web community aperta a tutti, giovani agricoltori, esperti di settore (agronomi), studenti universitari (iscritti alla facoltà di agraria ma anche ad altre discipline) e a coloro che abbiano interesse a conoscere il settore agricolo e il mondo rurale. L’obiettivo generale che il GdL Giovani della RRN intende raggiungere con YouRural Net è quello di riuscire ad individuare più facilmente i bisogni degli agricoltori e di chi opera nel settore, con particolare attenzione ai giovani, al fine di orientare le politiche di sviluppo rurale ancora in corso di attuazione ma anche e soprattutto quelle post 2013.
La creazione di questa “RETE” è importante perché offre la possibilità ai membri/iscritti di avere un luogo in cui poter ottenere risposte mirate a domande precise, anche grazie alla partecipazione alla community delle Autorità di Gestione (AdG) e/o di esperti sulla programmazione locale. Agevola, inoltre, la divulgazione del know how esistente sul territorio nazionale, favorendo una migliore comunicazione tra gli attori interessati e una maggiore dinamicità nello scambio di esperienze e di innovazioni. YouRural Net è uno strumento utile per “scoprire” e incentivare l’avvio di buone pratiche tra i giovani agricoltori, mettendo in contatto i giovani agricoltori che hanno già maturato esperienze positive e di successo nel settore con coloro che non hanno ancora sviluppato le competenze necessarie per migliorare la competitività della propria azienda. La CoP rappresenta anche un procedimento nuovo per poter stimolare la discussione su alcuni temi importanti soprattutto per la prossima programmazione, un esempio fra tutti è l’acceso dibattito sulla riforma della nuova PAC 2020. L’ambizione del GdL Giovani è quella di riuscire a creare un canale informativo veloce in cui i giovani interessati al mondo rurale e agricolo possano avere accesso alle informazioni sulle opportunità in termini di policy e di finanziamenti, ai diversi livelli (locali, regionali, nazionali e comunitari).
YouRural Net si avvale di una partecipazione spontanea, in cui è garantita la pluralità dei punti di vista, ed è animata dai propri iscritti/membri. Rappresenta un luogo virtuale di condivisone di risorse e di conoscenze in cui si utilizza un linguaggio comune. Fino ad oggi sono stati creati cinque gruppi di lavoro tematici animati da promotori scelti nella fase di avvio dal GdL Giovani della RRN.
I temi sono stati individuati prendendo in considerazione come criteri di selezione gli aspetti più importanti di una azienda agricola, iniziando quindi dallo start up/avvio dell’attività imprenditoriale (Gruppo tematico “Opportunità - Impresa, investimenti, finanziamenti”) e proseguendo su due filoni: quello delle attività connesse alla conduzione dell’azienda agricola (Gruppo “Tradizione, innovazione e territorio - Qualità, tecnologia, ambiente e attività connesse a quella agricola”) e quello del miglioramento della competenza professionale (“Formazione - Workshop, domanda e offerta di stage”). A questi primi gruppi si aggiungono altri due filoni di discussione che riguardano le politiche di sviluppo rurale (Gruppo “PAC 2020 - Giovani opinioni a confronto”) e il potenziale ricambio generazionale (Gruppo “Rural4youth - Rurale è partecipazione”).
È possibile aggiungere altri gruppi tematici alcuni iscritti/membri volessero avviare una dibattito virtuale su argomenti di loro interesse differenti da quelli proposti e attivi nella CoP e i singoli membri/iscritti possono essere essi stessi promotori di questi nuovi gruppi. Le modalità di partecipazione alla community per i membri/iscritti di YouRural Net sono molteplici; ad esempio si può aderire a uno o più gruppi tematici, si può dare il proprio contributo attraverso i “post” sia per esprimere opinioni e sia per fornire informazioni e/o documenti e sia per segnalare link di interesse.
Anche per YouRural Net è stato predisposto un sistema di “question & answers” in cui è possibile fare domande indirizzate alla community, inoltre è prevista la notifica per e-mail per dare la possibilità agli iscritti di rimanere in contatto tra loro. È stato anche creato uno spazio ad hoc (blog) in cui è possibile condividere e raccontare la propria “storia”. Dalla home page della CoP è possibile accedere a documenti e agli studi/ricerche che la RRN realizza sugli argomenti maggiormente dibattuti nella community ed è stato predisposto un riquadro per effettuare dei sondaggi (non più di 3 o 4 domande) che variano nel tempo al fine di poter raccogliere in tempo reale le opinioni degli iscritti/membri (attualmente è in corso “Cosa pensi della riforma PAC?”).
Secondo le statistiche in possesso del GdL Giovani, YouRural Net in soli 4 mesi ha già superato la soglia dei 500 iscritti, distribuiti su tutto il territorio nazionale. A livello territoriale le maggiori visite al sito provengono in ordine da Roma, Milano, Palermo, Napoli, Cagliari, Torino, Firenze, Catania, Bari, Bologna. In questi primi mesi di vita YouRural Net ha avuto anche visitatori oltre i confini nazionali, sia in Europa e sia in altri Stati extraeuropei.
L’ISMEA e la RRN con YouRural Net hanno l’ambizione di creare una community di utenti centrata sulle esigenze dei giovani agricoltori, sulle politiche di sviluppo rurale e più in generale sulle dinamiche riguardanti il mondo dell’agricoltura. Si spera così di fornire un contributo per accorciare le distanze fra istituzioni e cittadino e per orientare le politiche pubbliche verso le reali esigenze dei territori.

*Questo gruppo è rivolto prevalentemente agli studenti e ai professori che aderiscono a Rural4youth all’interno dell’iniziativa “Ruraland” avviata dalla Rete Rurale Nazionale.

Tematiche: 
Rubrica: 
Non cliccare su questo link in quanto e accentata per gli spammers e verresti messo nelle blacklist