Glossario PAC

A seguito della riforma della politica agricola comune per il periodo successivo al 2013, gli Stati membri possono scegliere di fissare un tetto all’importo del pagamento di base che ogni agricoltore riceve. L’ammontare dei fondi risparmiati tramite questo meccanismo resta nella gestione dello Stato membro interessato e viene trasferito alla dotazione per lo sviluppo rurale. Questa azione è volontaria per gli Stati membri ed è un’applicazione specifica della digressività.

Non cliccare su questo link in quanto e accentata per gli spammers e verresti messo nelle blacklist