Redditività, qualità e sicurezza nel comparto delle carni bovine in Italia

Redditività, qualità e sicurezza nel comparto delle carni bovine in Italia

Il volume raccoglie l’attività svolta dall’INEA nell’ambito di un più ampio progetto di ricerca finanziato dal Ministero delle Politiche Agricole e coordinato dall’Istituto Sperimentale per la Zootecnia. Obiettivo del progetto era trarre indicazioni generalizzabili al comparto partendo dall’analisi delle diverse fasi produttive di uno specifico caso aziendale.
Nell’ambito del progetto, l’INEA ha avuto il compito di svolgere un’analisi di contesto finalizzata a ricostruire le caratteristiche e le dinamiche del comparto e individuarne i punti di forza e di debolezza alla luce dei cambiamenti intervenuti nella normativa di sostegno e di regolamentazione di interesse specifico. La dimensione e la complessità della realtà imprenditoriale presa in esame consentono di considerare molte delle sue problematiche generalizzabili al comparto della carne bovina in Italia e, soprattutto, ne permettono una lettura in un approccio di filiera.
L’opportunità di osservare questa realtà produttiva e di confrontarsi con i suoi vertici aziendali ha, pertanto, arricchito la comprensione delle problematiche concrete del comparto produttivo della carne bovina, che rappresenta più del 7% della produzione agricola italiana e circa un quarto del valore del prodotto totale degli allevamenti.

Tematiche: 
Rubrica: 
Non cliccare su questo link in quanto e accentata per gli spammers e verresti messo nelle blacklist