Articoli più letti

Statistiche


Utenti registrati: 1957
Visitatori giornalieri: 194
Visitatori totali: 1467735

AGRIREGIONIEUROPA ha un duplice obiettivo: favorire il dialogo tra ricerca scientifica e territorio in materia di agricoltura, agro-alimentare e sviluppo rurale; coniugare la dimensione regionale con quella internazionale, e dell’Unione Europea in particolare.
Con la sua rete di esperti, AGRIREGIONIEUROPA organizza e partecipa a seminari, convegni, iniziative pubbliche di approfondimento. Per i suoi scopi, ricerca la collaborazione delle Regioni e di tutte le istituzioni sul territorio.






CAP PRO
E-Learning PAC 2014-2020
E-learning  PAC Corso per imprenditroi agricoli
ELCAP E_VALPROG

Questo editoriale inizia con una confessione. La confessione di chi da anni studia la politica agricola ed in particolare quella dell’Unione europea. È l’ammissione di un errore di previsione. Ciò che poi aggrava la colpa è che lo stesso errore è stato ripetuto più volte nel tempo, a distanza di anni. E invece di fare tesoro della evidenza della volta precedente, l’errore è stato ripetuto in quella successiva. Sistematicamente.
L’errore è di non essere stati in grado di comprendere quale enorme capacità di conservazione e sopravvivenza avesse la politica agricola comune e di preconizzare ogni volta l’impossibilità di andare avanti, soprattutto di salvare il budget e le sue destinazioni, senza cambiamenti sostanziali.
Non ci riferiamo tanto alle misure della Pac o al suo impianto tecnico. Che sono cambiati nel tempo. Siamo passati infatti dai prezzi garantiti ai pagamenti compensativi per ettaro e capo della riforma Mac Sharry, ai...

Introduzione

Ogni attività economica è esposta a fattori di rischio: l'attività agricola non rappresenta un'eccezione, anzi è verosimilmente una delle attività maggiormente vulnerabili da questo punto di vista. La genesi di tale rischiosità è l'esposizione dell'attività agricola a numerosi eventi esogeni, e quindi non controllabili da parte dell'agricoltore. Tale caratteristica dell'agricoltura, nota dall'inizio dei tempi, è oggi sotto i riflettori e rappresenta probabilmente uno dei principali temi di dibattito in sede di politica agricola comunitaria. Basti considerare la notevole attenzione della Pac 2014-2020 alla gestione del rischio (Cordier, 2015), e (con visione prospettica) al ruolo che la tematica avrà nei prossimi anni, e nella programmazione della Pac post-2020.
Queste breve considerazioni hanno spinto a proporre una riflessione sui diversi aspetti legati al rischio e all’incertezza al fine di evidenziare cause, dinamiche e...

Non cliccare su questo link in quanto e accentata per gli spammers e verresti messo nelle blacklist