Articoli più letti

Statistiche


Utenti registrati: 254
Utenti collegati: 0
Visitatori giornalieri: 292
Visitatori totali: 724187

AGRIREGIONIEUROPA ha un duplice obiettivo: favorire il dialogo tra ricerca scientifica e territorio in materia di agricoltura, agro-alimentare e sviluppo rurale; coniugare la dimensione regionale con quella internazionale, e dell’Unione Europea in particolare.
Con la sua rete di esperti, AGRIREGIONIEUROPA organizza e partecipa a seminari, convegni, iniziative pubbliche di approfondimento. Per i suoi scopi, ricerca la collaborazione delle Regioni e di tutte le istituzioni sul territorio.





E-Learning PAC 2014-2020
E-learning  PAC Corso per imprenditroi agricoli
ELCAP E_VALPROG

Agriregionieuropa cambia veste. Da questo numero, il sito www.agriregionieuropa.it è rinnovato per rispondere meglio agli obiettivi della rivista e per fornire nuovi servizi. La veste grafica è migliorata e alcune funzionalità sono state automatizzate e rese più fruibili.
In più, questa è la maggiore novità, da oggi ogni utilizzatore del sito può anche contribuire a crearne i contenuti. È infatti possibile aprire gruppi di discussione dove sono a disposizione diversi strumenti (agenda, forum, questionari), si possono caricare materiali di ogni genere (testi, foto, presentazioni, audio-video, link, pagine wiki) ed è anche possibile intervenire direttamente a video attraverso l’editor integrato dei testi.
In questo modo, Agriregionieuropa intende dare impulso alla costituzione di vere e proprie Comunità di Pratiche, offrendosi come luogo di incontro, approfondimento, divulgazione. Il sito poi, sulla...

Introduzione

Cosa debba intendersi per settore agricolo, sia in senso stretto, sia includendovi le attività produttive della caccia, della silvicoltura e della pesca, non ha una risposta univoca, né a livello delle statistiche ufficiali (contabilità economica nazionale, contabilità economica europea, censimenti etc.), né in altri contesti pubblici, come ad esempio nella normativa tributaria.
Si tratta in sostanza di definire il concetto di produzione da un lato e di produttore agricolo dall’altro.
Per quanto riguarda il primo punto i principali problemi possono essere cosi sintetizzati:

in primo luogo lo stesso concetto di prodotto agricolo presenta delle ambiguità in relazione alle operazioni di trasformazione che possono essere compiute sia a livello della stessa azienda che produce la materia prima, sia presso altre aziende che non la producono. Il prodotto finale è lo stesso ma le modalità di produzione sono diverse. Si tratta...
Non cliccare su questo link in quanto e accentata per gli spammers e verresti messo nelle blacklist