Glossario PAC

Il Consiglio europeo è costituito dai Capi di Stato o di governo degli Stati membri dell'Unione che tengono riunioni a scadenze regolari. Il suo compito è di stabilire gli orientamenti politici generali e d'imprimere all'Unione europea l'impulso necessario al suo ulteriore sviluppo. Esso non legifera. Istituito col comunicato finale del vertice di Parigi del dicembre 1974 il Consiglio europeo si è riunito per la prima volta nel 1975. Esso si è sostituito alla prassi delle conferenze europee al vertice che hanno caratterizzato il periodo 1961-1974. L'esistenza del Consiglio è stata giuridicamente consacrata dall'Atto unico europeo (1986) ed è ufficializzata dal Trattato sull'Unione europea (Trattato di Maastricht 1992). E' convocato almeno due volte l'anno e conta tra i suoi membri il presidente della Commissione europea in quanto membro di diritto. E' presieduto dallo Stato membro che esercita per sei mesi la presidenza dell'Unione europea secondo un determinato ordine. La Costituzione in via di ratifica prevede di attribuire al Consiglio europeo lo statuto di istituzione europea. Essa prevede inoltre di modificare il sistema della presidenza del Consiglio europeo e di creare la funzione permanente di presidente del Consiglio europeo per una durata di due anni e mezzo.

Non cliccare su questo link in quanto e accentata per gli spammers e verresti messo nelle blacklist