Impatto socioeconomico del disaccoppiamento e le prospettive della catena agroalimentare

Impatto socioeconomico del disaccoppiamento e le prospettive della catena agroalimentare
Alcune indicazioni dall’Italia
Istituto Nazionale di Economia Agraria

Dopo l’attuazione della Revisione di Medio Termine (MTR) della Politica Agricola Comune (CAP), l’Unione Europea ha avviato un processo di analisi dei possibili impatti che il Pagamento Unico Aziendale (disaccoppiamento) può generare sull’agricoltura europea.
Questo libro riporta parte dei risultati di un progetto di ricerca, finanziato da DG-AGRI in collaborazione con DG-Research nel contesto del Sesto Programma Quadro (denominato GENEDEC), il cui fine era l’analisi degli effetti del disaccoppiamento sui sistemi agricoli regionali.
La valutazione della proposta di disaccoppiamento dei pagamenti diretti si è basata sull’analisi dei costi, dei benefici e delle strategie dei principali attori economici del settore agricolo.
Il progetto è stato concepito per effettuare valutazioni socio-economiche ed ambientali di tali misure, utilizzando metodologie di carattere quantitativo e socioeconomico per vari livelli di analisi. La ricerca ha quindi analizzato l’impatto del disaccoppiamento su tre filiere agroalimentari rilevanti sia a livello regionale che nel panorama agricolo nazionale: la filiera del grano duro in Toscana, la filiera del Parmigiano Reggiano e la filiera della carne bovina in Veneto.
L'obiettivo finale della ricerca è di fornire ai responsabili politici utili elementi di interpretazione per comprendere le principali variabili che giocano un ruolo chiave nel quadro di riforma che si sta delineando al fine di applicare in futuro delle corrette azioni di politica agraria.

Tematiche: 
Rubrica: 

Commenti

Dal testo pubblicato non si riesce ad approfondire l'analisi. In particolare mi interessano i risvolti sulla zootecnia e soprattutto su quella estensiva, bovina da carne ed ovicaprina del Mezzogiorno. Se è possibile ricevere l'articolo nella sua completezza ve ne sarei grato.
Rocco giorgio

Commento originariamente inviato da 'rocco giorgio' in data 12/12/2008.

Non cliccare su questo link in quanto e accentata per gli spammers e verresti messo nelle blacklist